Endermologie – Come funzionano i trattamenti anti-aging??

L’endermologia è una tecnica estetica che agisce sul rimodellamento del corpo attraverso la stimolazione dei tessuti; per questo motivo si tratta di un trattamento anti-aging. Nello specifico le endermologie si realizzano attraverso un massaggio meccanizzato e modulabile che ha l’effetto di rigenerare il tessuto e di risolvere una serie di problemi estetici e di salute.

Endermologie: come funzionano

Il massaggio connettivo manuale si attua un sistema meccanico che stimola il tessuto interessato migliorando il drenaggio, la circolazione e soprattutto l’eliminazione di tossine. Il risultato è una pelle più elastica e levigata. La micro-circolazione è favorita dalla tecnica di endermologie (trattamento anti-aging). Le cellule vengono rigenerate dal massaggio meccanico e si riattiva il collagene. Le endermologie, inizialmente sono state utilizzate nei trattamenti di fisioterapia per la correzione di cicatrici e ferite visibili, solo successivamente le endermologie o trattamenti anti-aging hanno trovato un più ampio campo di applicazione. L’endermologie si servono di apparecchiature con rulli che con un movimento rotatorio provocano una leggera pressione sulla pelle redistribuendo il grasso o cellulite, risolvendo insufficienze microcircolatorie derivanti da arterie o vene varicose. Sul sito www.endermologieroma.it troverai maggiori informazioni sulle endermologie e la lista completa dei trattamenti.

Endermologie: i trattamenti anti-aging

Le endermologie sono veri e propri trattamenti anti-aging e sono usate per perfezionare difetti della pelle, fra i quali la cellulite e varie adiposità presenti sull’epidermide. Il sistema usato nelle tecniche di endermologie permette al flusso sanguigno di circolare in modo da levigare la pelle donandole un aspetto più luminoso. Dopo sedute di endermologie si ha un miglioramento visibile della tonicità dei tessuti, una distribuzione omogenea dei depositi grassi, un miglioramento del metabolismo generale e un rimodellamento delle parti del corpo trattate. I risultati ottenuti attraverso le endermologie permangono nel tempo, perché effettuati direttamente su una parte del corpo e in modo sistematico.

Endermologie: le tecniche

endermologie celluliteEndermologie: la tecnica maggiormente utilizzata è denominata lipoaspirazione, perché permette di trattare la cellulite in particolare al fine di ottenere una distribuzione del grasso sottocutaneo. Le endermologie sono usate come trattamenti anti-aging e come vere e proprie terapie in presenza di varici, ustioni o cicatrici di vario genere e natura. Alcune terapie di endermologie prevedono trattamenti per la cura di anomalie di cicatrizzazione cutanea, linfedemi, insufficienza venosa, trattamento delle ustioni. L’endermologie può considerarsi un trattamento estetico ma anche medico, dal momento che agisce su diverse funzioni dell’organismo.
Vi sono protocolli da seguire molto particolari previsti dalle metodiche di endermologie; il campo di applicazione richiede l’intervento e la consulenza combinata di diversi professionisti del settore. I macchinari utilizzati per i trattamenti di anti-aging endermologie sono molto sofisticati e devono essere usati con competenza e alta professionalità da esperti della salute e del benessere. Inoltre è necessaria una supervisione medica specialistica all’intero progetto di cicli di trattamenti di endermologie.
I movimenti dei rulli dei macchinari di endermologie hanno diverse funzionalità, velocità e vengono appplicati seguendo diverse direzioni a seconda del risultato che si vuole ottenere. Ogni applicazione, infatti può appianare un punto del corpo, stimolare o rilassare alcune parti della pelle, levigare o elasticizzare. Per questi motivi le tecniche da applicare sono numerose e molto complesse; è necessario effettuare dei movimenti mirati e specifici, scegliendo la direzione e la velocità dei rulli. Le sedute di endermologie sono controllate continuamente da un monitor per adeguare in modo sistematico i movimenti e i vari elementi del trattamento in corso.

Endermologie: trattamento della cellulite

I trattamenti anti-aging più richiesti in assoluto sono i trattamenti anti cellulite; la cellulite oltre ad essere un problema estetico è una vera e propria patologia, perché è un’infiammazione del tessuto adiposo, con conseguente aumento e deformazione della parte interessata. Le endermologie attraverso un ciclo adeguato di sedute riescono a migliorare questo inestetismo della pelle, migliorando anche lo stato generale di salute. La cellulite, infatti, può avere ripercussioni anche gravi sullo stato fisico, perché alla base oltre ad esserci depositi di grassi, vi sono anche difetti nel sistema di micro-circolazione sanguigna. La cellulite, in quanto patologia può colpire anche le donne magre.
Le cause sono diverse: sedentarietà, ritenzione idrica, alimentazione ricca di grassi. Sebbene molti specialisti consiglino una dieta salutare, il giusto apporto di liquidi e molta attività fisica, nella maggior parte dei casi ciò non basta ed è necessario rivolgersi a specialisti del benessere che attraverso tecniche adeguate di endermologie riescano a rigenerare lo strato adiposo della pelle rimettendo in circolo il flusso sanguigno e di conseguenza migliorando tutti quei processi nei quali è di fondamentale importanza una buona circolazione sanguigna. Non solo le donne si sottopongono a trattamenti di endermologie, trattamenti anti-aging, ma anche gli uomini. Le endermologie hanno un profondo impatto sulla modifica del metabolismo generale, migliorando la distribuzione di grassi e trattando in modo deciso le adiposità localizzate. Le parti più interessate da accumuli di grassi sono: i fianchi, le cosce, le braccia, il ventre, i glutei e l’interno coscia

Leave a Reply